Il padre di Renzi ucciso dai figli altrui

Pare che Matteo Renzi si senta tranquillo. I dinosauri liquidati, I poteri forti polverizzati. Prendere il partito o puntare dritto al governo? Boh. Dice che si vedrà. Un passo alla volta. Intanto, dopo la trovata demenziale di ignorare il partito – sul regolamento delle primarie, sulle liste elettorali – rifiutando il 40% degli eletti, adesso che… Read More Il padre di Renzi ucciso dai figli altrui

Il Manifesto di Barca? Cinquantacinque pagine di Pci

«Se il ‘partito-palestra’ di Barca fosse un argine al populismo, mi ci iscriverei all’istante. Ma non è così. La sua riflessione sulla funzione del partito a me pare poco solida non per vizi di comunicazione, ma per l’aleatorietà intellettuale. Mi pare aggrapparsi troppo a concetti come appunto la ‘mobilitazione cognitiva’ che a lui paiono nuovi… Read More Il Manifesto di Barca? Cinquantacinque pagine di Pci

Renzi ha tutto. Tranne la Thatcher

Matteo Renzi ha tutto per riuscire. La sua mission è riappacificare l’opzione politica denominata centro-sinistra con quella prosaica occorrenza chiamata mondo reale. E per conseguirla, questa mission, non occorre uno che si tuffi nella metafisica dell’uomo nuovo anti-berlusconiano ma uno che, più banalmente, si immerga nella logica dell’uomo normale.

Gli interessi di B. non sono il nostro interesse

di Simona Bonfante per Libertiamo.it Non facciamo le verginelle. È chiaro che Berlusconi con Putin ci ha sempre fatto affari. C’era mica bisogno del cablo di Spogli. D’altra parte, perché no? Prendersi una fetta di utili da un accordo di cooperazione internazionale è un modo come un altro per onorare il proprio dovere istituzionale da… Read More Gli interessi di B. non sono il nostro interesse